Viaggio nel mondo Rental: Praga

Columns: Racing rental
I kart da noleggio presentano una differenza principale con i kart ‘racing’: la guida è più ‘robusta’ e fisica, si sbatte spesso e vengono revisionati solo quando è necessario. Ecco perché Praga ha portato la sua esperienza nel mondo delle corse al Rental kart center, si tratta essenzialmente di kart da corsa modificati per il noleggio. L'idea di Praga dell'attività di noleggio con i proprietari di piste è quella di fornire tutto, dall'acquisto e finanziamento della flotta di kart alla sua manutenzione e persino all'attrezzatura della pista: barriere, cronometraggio, fino all'asfalto.

Il nuovo IPK RENTAL KART dotato di motore 4 tempi riesce a fermare l’ago della bilancia sotto i 140 kg. Nella ricerca della massima leggerezza, i tecnici IPKarting non si sono certo dimenticati della durabilità, dotando il telaio di tubi da 32 mm di diametro e rinforzandolo nei punti più critici come l'attacco delle C al telaio e le saldature manuali in corrispondenza il punto in cui i longheroni laterali incontrano il tubo anteriore del telaio. Non mancano inoltre soluzioni per aumentare la longevità del veicolo e dei suoi componenti come il sistema “cut-off” che impedisce ai piloti di accelerare e frenare contemporaneamente, sistema che ha un impatto diretto sul budget del noleggio degli operatori di kart.

Protezioni a 360° e facile manutenzione
Per l'IPK RENTAL KART, IPKarting ha progettato una carenatura perimetrale che circonda l'intero kart, mentre degli inserti curvi inseriti tra carenatura e telaio hanno il compito di assorbire gli urti o i sussulti a protezione del pilota. Anteriormente troviamo inoltre un sistema pensato per fornire la massima protezione dagli urti più violenti, costituito da una struttura tubolare da 32 mm (proprio come il telaio) posta davanti ai pedali e dotata di molle, in grado di aumentare notevolmente la dissipazione d’energia in caso impatto. I pedali sono stati realizzati con un design contenitivo e la loro conformazione impedisce al piede di scivolare dalla posizione ottimale, prevenendo la potenziale perdita di controllo del kart. Grande cura, infine, è stata dedicata a facilitare le operazioni di manutenzione, grazie alle aperture nella carenatura perimetrale che consentono una rapida sostituzione degli pneumatici senza dover smontare alcun componente del kart. La copertura, che impedisce ai conducenti di entrare in contatto con le parti in movimento, composta da soli 3 pezzi, può essere rimossa e riposizionata in poche semplici mosse grazie a sole 9 clip a sgancio rapido facilmente accessibili. Anche l'applicazione del grasso catena, operazione ordinaria da effettuare frequentemente, è semplice e non comporta alcuno smontaggio.
 

Per saperne di più: https://pragaglobal.com/rental-karts/

Created by: fmarangon2 - 23/08/23

Naviga le Rubriche

RACES

INTERVIEWS

ON THE TECHNICAL SIDE

FROM KART TO F1

SIM - Racing Simulator

OPINION

PROSSIME GARE

Iscriviti alla Newsletter

Rimani aggiornato sulle ultime notizie dal mondo del kart!