Doppio podio per Birel ART a Wackersdorf

Press Release by:
Columns: Gare
A Wackersdorf, Birel ART ha ottenuto un'ottima prestazione in tutte e tre le categorie del meeting mondiale FIA Karting.

Nonostante una serie di imprevisti in pista, i risultati sono stati alla fine positivi, con Daniel Vasile che si è classificato terzo nella Coppa del mondo KZ2. Thomas Mich è salito sul podio della International Super Cup Masters KZ2 e Matteo Viganò (Leclerc by Lennox Racing) ha conquistato il quarto posto nel Campionato mondiale KZ. Birel ART termina ampiamente in testa nella classifica a squadre KZ2.

“È stato un fine settimana difficile dal punto di vista sportivo. Eravamo lì per lottare per la vittoria, ma siamo soddisfatti dei nostri due podi dopo delle finali molto movimentate”, spiega Riccardo Longhi, Team Manager di Birel ART Racing e pilota KZ. “Le ultime manche della KZ2 sono state difficili da gestire per noi a causa dell'usura degli pneumatici. Ogni pilota ha dovuto completare sette manche. Alessio Piccini è stato molto veloce nel fine settimana. Speravamo in un risultato migliore per lui, ma in finale è stato un po' sottotono. Cristian Bertuca aveva fatto delle buone manche, ma domenica non è più riuscito a vincere. Daniel Vasile è stato il più solido. Eccellente nelle manche, ha perso molto nell'ultima dove era secondo quando ha avuto un contatto con un avversario. Tuttavia, è arrivato quarto nella Super Heat e ha recuperato altre tre posizioni nella finale per finire sul podio. Matheus Morgatto (Leclerc by Lennox Racing) ha sfiorato la Top-10 dopo un buon inizio di gara, seguito da alcune battute d'arresto.

Thomas Mich è tornato alle competizioni internazionali dopo una lunga assenza. Ex pilota ufficiale Birel ART e distributore storico del nostro marchio in Francia, ha registrato una progressione costante nella KZ2 Masters, arrivando terzo alle spalle di due leggende del karting. Alessio La Martina lo ha seguito nella Top-5.

Matteo Viganò del team Leclerc by Lennox Racing ha realizzato la migliore prestazione Birel ART nella KZ. Ritardato all'inizio della sua Super Heat, è riuscito a rimontare fino al quarto posto (+6 posizioni) in una superba finale. Per quanto mi riguarda, ho dovuto ritirarmi dopo un contatto nell'ultima manche. Domenica avevo un buon passo. Sono riuscito a recuperare cinque posizioni nella Super Heat, poi 14 posizioni fino al nono posto nella finale, nonostante il traffico. Sono arrivato 14° a causa della mia carenatura anteriore mal posizionata. È un peccato che Pedro Hiltbrand e Giuseppe Palomba abbiano dovuto ritirarsi quando erano al settimo e all’ottavo posto.

La vittoria di Birel ART nella classifica a squadre KZ2 è un'ottima ricompensa per il duro lavoro svolto dal team in questa stagione.”


Il programma sportivo di Birel ART si concentra ora sulle categorie OK e OK-Junior, con la Champions of the Future Euro Series a Franciacorta il prossimo fine settimana e il Campionato del mondo FIA Karting due settimane dopo, dal 6 all'8 ottobre, sullo stesso circuito.

Press Release by: Birel ART - 12/09/23

Naviga le Rubriche

RACES

INTERVIEWS

ON THE TECHNICAL SIDE

FROM KART TO F1

SIM - Racing Simulator

OPINION

PROSSIME GARE

Iscriviti alla Newsletter

Rimani aggiornato sulle ultime notizie dal mondo del kart!