Finale Mondiale amara per Gomez: «Questo Mondiale lo meritavamo»

Columns: Gare
Quando la posta in palio è così alta - un Mondiale in prova unica - si rischia il tutto per tutto, ed è esattamente la situazione che domenica ha visto protagonisti Gomez e Turney, poi sfortunato nel rimanere coinvolto in un pericoloso incidente. Alcuni dei protagonisti dicono la loro, mentre la redazione di Vroom augura a Turney una veloce guarigione e un ritorno in pista il più presto possibile...

Gabriel Gomez (CRG) in merito all’incidente con Turney
«Una settimana che è finita in una maniera molto diversa da come la immaginavamo. Erano due anni che lavoravamo bene per questa finale, dopo varie prove per tutta la settimana avevamo un passo fortissimo. Purtroppo non sono partito bene, perdendo un paio di posizioni, ma da settimo sono risalito. Ho poi passato Joe Turney e che dire…dell’incidente si vede tutto nel video. Io gli ho dato lo spazio, ma lui mi ha chiuso dall’esterno quando ha visto che non poteva fare più niente. Mi ha portato nell’erba e siamo usciti tutti e due. Chi l’ha visto sa bene che non è colpa mia. Anzi, quando ha visto che non poteva vincere ha deciso di fare questa mossa. Lo sapevano tutti che questa gara era nostra e lo meritavamo per tutto il lavoro dell’anno. Lo spazio lo aveva, ma ha deciso di toccarci ruota con ruota e ovviamente il risultato non poteva che essere che questo.»
Andrea Todisco (Team Manager CRG) in merito all’incidente Turney-Gomez
«Sicuramente alla finale del mondiale tra primo e secondo c’è molta pressione. C’è stato un errore nella gestione della traiettoria di Turney che non ha lasciato spazio a Gomez che era all’interno. Lui poi non ha fatto attenzione alla ripartenza ed è successo quello che è successo.»
Dino Chiesa (KR) in merito all’incidente Turney-Gomez 
«È stato un incidente di gara. I dettagli di chi abbia colpa li lascio agli altri. Hanno colpa entrambi perché hanno perso la gara e tutti e due adesso stanno male. Ovviamente Joe sta peggio perché ha una frattura scomposta del perone, con grossa botta ed emorragia. Lui però sta bene ed è vigile (l'operazione a detta dello stesso Turney sul suo profilo Instagram è andata bene n.d.r.). Joe ha avuto troppa adrenalina nel ripartire quando ormai la gara era compromessa. Non è colpa nemmeno di chi l’ha preso. Sono comunque due piloti con grande esperienza Turney e Gomez, ma da quello che ho visto nel video Turney era più avanti di lui in curva, sebbene all’esterno. Credo che nessuno dei due volesse un finale del genere, ma ormai è successo e bisogna guardare avanti.»
 
Foto: Wafeproject / Manuela Nicoletti /Instagram

Created by: fmarangon2 - 10/10/23

Naviga le Rubriche

RACES

INTERVIEWS

ON THE TECHNICAL SIDE

FROM KART TO F1

SIM - Racing Simulator

OPINION

PROSSIME GARE

Iscriviti alla Newsletter

Rimani aggiornato sulle ultime notizie dal mondo del kart!