Tanti applausi ai vincitori della Coppa Italia ACI Karting al Circuito Valle del Liri di Arce

Press Release by:
Columns: Gare
I vincitori dei titoli: Sulpizio (MINI Gr.3), Di Pietrantonio (MINI Gr3. Under 10), Lombardo (KZ2), Zucco (KZ2 Under 18), Mizzoni (OKNJ), Ferrari (OKN), Piccioni (KZN Under), Villani (KZN Over).

Arce (Frosinone), 15 ottobre 2023.
La Coppa Italia ACI Karting ad Arce si è conclusa con una appassionante serie di applausi a scena aperta da parte del pubblico e addetti ai lavori presenti sul Circuito Valle del Liri e rivolti ai magnifici vincitori delle gare finali, che fra gli oltre 150 piloti in gara hanno conquistato i titoli nelle categorie MINI Gr.3 Under 10, MINI Gr.3, KZ2, KZ2 Under 18, OK-N, OK-NJ, KZN Under e KZN Over. 

Complici le vittorie nelle ultime due finali conclusive del weekend, ad opera di due protagonisti del team di casa, TK Driver Academy: Antonio Piccioni che si è aggiudicato per la quarta volta il titolo della Coppa Italia KZN Under, e Emanuele Villani in KZN Over, già vincitore dell’edizione 2021. Ma gli applausi non sono mancati anche a tutti gli altri vincitori, ovviamente anche all’altro pilota di TK Driver Academy, Edoardo Mario Sulpizio, vincitore della MINI Gr.3, e anche al pilota portoghese Xavier Lazaro con il team DR, che ha vinto la finale della MINI Gr.3 Under 10 ma in quanto straniero ha dovuto lasciare il titolo a Lorenzo Di Pietrantonio, secondo classificato con il team BabyRace Driver Academy. E appalusi anche per il siciliano Angelo Lombardo con BirelART, vincitore della classifica assoluta in KZ2, e Alessandro Zucco vincitore nella Under 18 con il team DR. Gran successo anche nelle due nuove categorie OK-N e OK-N Junior, con i titoli andati nelle mani di Davide Mizzoni in OK-N con il team Italocorse e all’altro pilota laziale della OK-N Lamberto Ferrari, con il team FK Motorsport.

MINI Gr.3 – Sulpizio si aggiudica la fase finale ed è campione.  
Dopo la pole position di Tommaso Cristoforo (Cristoforo/Energy-TM) e di Domenico Albanese (Albanese/Parolin-TM) nelle manches, è stato Edoardo Mario Sulpizio (TK Driver Academy/EKS-TM) a prendere il sopravvento con la vittoria in prefinale e poi in finale davanti a Cristoforo e a Samuele Giannini (Funaro/Parolin-Iame).

MINI Gr3. Under 10 – Vince Lazaro, il titolo va a Di Pietrantonio.
Il portoghese Xavier Lazaro (DR/DR-TM) è il pilota che si è messo maggiormente in evidenza nelle manches e poi anche in prefinale, dopo la pole position in prova ottenuta da Achille Rea (Ferri/Tony Kart-Iame). E in finale è stato ancora Lazaro il maggior protagonista vincendo su Lorenzo Di Pietrantonio (BabyRace Driver Academy/Parolin-Iame) e Diego Bertellini (KB2 Racing Team/FK-Iame), mentre Rea era costretto al ritiro. A Lazaro è andata la coppa del primo classificato, ma in quanto straniero ha dovuto lasciare il titolo al primo classificato fra gli italiani, ovvero Lorenzo Di Pietrantonio.    

KZ2 – Lombardo al suo terzo titolo nella Coppa Italia. A Zucco la Under 18.
In KZ2 ha continuato a dettare legge Angelo Lombardo (Lombardo/BirelART-TM), vincendo anche la finale dopo aver vinto tutto, pole position, manches e prefinale. Il pilota siciliano, alla sua terza vittoria nella Coppa Italia, ha preceduto in finale Federico Diana (CM Racing/GP-Modena Engines) e   
Roberto Taglienti (TK Driver Academy/TK-TM). Nella KZ2 Under 18 il vincitore è stato Alessandro Zucco con il team DR, davanti a Cristian Fierabracci (Fierabracci/CRG-TM) e a Christian Schepis (Turriziani/CRG-TM). 

OK-N Junior – A Mizzoni il titolo nella OKN-Junior.
Grande gara di Davide Mizzoni (Italcorse/Italcorse-TM) che si conferma vincente anche in finale dopo aver vinto nelle manches e in prefinale. Mizzoni si è imposto sul neo campione italiano della categoria Gino Rocchio (DR/DR-Modena Engines) e Nico Carfagna (Palmigiani/Parolin-TM). 

OK-N – Ferrari si aggiudica il titolo.
Bella gara anche di Lamberto Ferrari (FK Motorsport/IPK-Modena Engines), che si aggiudica la vittoria in finale dopo aver vinto la prefinale. Ferrari ha vinto il titolo di categoria battendo nella finale Stefano Pedani (Italcorse Racing Team/Italcorse-TM) e Alessio Mario Abbate (Abbate/Tony Kart-TM).

KZN Under – Piccioni leader incontrastato.
Risultato completo per Antonio Piccioni (TK Driver Academy/TK-TM) che si impone in prova, nelle manches, in prefinale dopo una battaglia con Simone Ragno (Ragno/Tony Kart-TM), e poi in finale davanti allo stesso Ragno e a Domenico Giuseppe Tiranno (Turriziani/CRG-TM). Con questa vittoria Piccioni è al terzo titolo di categoria nella Coppa Italia. 

KZN Over – Sorprende Villani.
In finale sorprende Emanuele Villani (TK Driver Academy/TK-TM) che grazie ad una bella partenza rimane in testa alla finale fin sul traguardo aggiudicandosi il titolo davanti a colui che sembrava destinato alla vittoria, Paolo Gagliardini (Gagliardini/Maranello-TM), vincitore della prefinale e già con due titoli conquistati nel passato. Terzo si piazza Giuseppe Massaro (TK Driver/TK-TM). 

Tutti i risultati nel sito: https://www.acisport.it/it/CIAK/home

Nelle foto: 1) Podio OKNJ; 2) Podio MINI Gr3; 3) Podio KZN Under.

Ufficio Stampa Karting
ACI Sport S.p.A.
Web: https://www.acisport.it/it/CIAK/home
Web: http://www.acisport.it/it/CIK/home
E-mail: external.morandi@acisportspa.it
Facebook: @ACIKarting

Per ricevere la newsletter del Campionato Italiano ACI Karting:
http://www.acisport.it/it/home/newsletter/iscrizione
 
Aggiornamenti, approfondimenti, classifiche e foto sul sito ufficiale ACI Sport
Pagina Campionato Italiano ACI Karting
SOCIAL UFFICIALI
FB, TWITTER, INSTAGRAM, YOUTUBE

Press Release by: ACI Sport - 16/10/23

Naviga le Rubriche

RACES

INTERVIEWS

ON THE TECHNICAL SIDE

FROM KART TO F1

SIM - Racing Simulator

OPINION

PROSSIME GARE

Iscriviti alla Newsletter

Rimani aggiornato sulle ultime notizie dal mondo del kart!