RMC Grand Finals: come ci si guadagna il Ticket

- Primo Piano
Il sistema ideato da Rotax per l’accesso alle Grand Finals è davvero all’insegna di una serie globale e va spiegato bene a chi non conosce il mondo Rotax

La prima impressione quando si arriva sotto alla tenda delle Grand Finals è davvero quella di trovarsi alle Olimpiadi: il numero di paesi presenti, anche i più piccoli e remoti, rende l’idea di quale penetrazione abbia nel mondo il Rotax Max, il motore al centro delle serie Rotax. Innanzitutto, il numero di ticket assegnato per nazione è limitato, ovvero equilibrato rispetto ai praticanti in quel paese. Ci sono infatti nazioni dove Rotax costituisce praticamente lo standard delle gare nazionali – come per esempio l’UK - ed altri in cui la popolarità del Trofeo Rotax max è in ascesa, per esempio l’Italia. Per questo motivo, il contesto globale di competizione, prevede che il Ticket si possa guadagnare anche al di fuori del proprio paese di origine. Se parliamo dei vincitori del Trofeo, il regolamento è chiaro: se hai vinto il campionato di categoria del paese in cui risiedi, il ticket di accesso lo hai in tasca ed è questo sicuramente il modo migliore di assicurarsi l’accesso alle Grand Finals dove poi Rotax come è noto metterà a disposizione un kart completo in collaborazione con i suoi partner per gareggiare (anche se nel campionato nazionale hai gareggiato con altre marche di telaio). 

C’è poi un ventaglio di gare internazionali (ovvero disseminate nei vari continenti) che permettono di guadagnare il ticket: ce ne sono in USA, in Europa, in Asia, Africa. Sono gare in prova unica o organizzate su più round – come l’Euro Trophy o l’Asia Trophy – che consentono di portare a casa il ticket per le Finali. Per questo motivo, per esempio, nell’edizione 2023 abbiamo un pilota Inglese molto forte (vincitore della Finale nel 2023 e con trascorsi anche nel karting FIA in quegli anni..) come Oliver Hodgson che a 30 anni si è ‘guadagnato’ il ticket correndo negli USA. Qui in Bahrein ha avuto l’opportunità di gareggiare contro i suoi fortissimi connazionali che già avevano fatto piazza pulita dei ticket nella sua nazione. Fatte le dovute proporzioni, è lo stesso scenario che ha un pilota Italiano che per esempio decide di correre la prova unica del Trofeo CEE (Europa) a Jesolo o tentare l’impresa del Trofeo CEZ (alle quali prendono parte piloti dell’area Balcanica, Italiana e Austriaca).

Di seguito l’elenco delle gare dove nel 2024 si assegneranno i Ticket:

- RMC INTERNATIONAL TROPHY
- RMC EURO TROPHY
- RMC GRAND FESTIVAL
- RMC SOUTH AMERICA
- RMC ASIA FESTIVAL
- RMC NORDIC CHALLENGE
- RMC US TROPHY FINAL
- RMC US WINTER TROPHY
- RMC CEE
- RMC CEZ
- RMC AFRICAN OPEN
- RMC CANADA FINAL


 

Iscriviti alla Newsletter

Rimani aggiornato sulle ultime notizie dal mondo del kart!
Follow Us on Facebook