Champion Cup kart: l’evento racing Rental dal sapore internazionale

Columns: Racing rental
I fratelli Piernatale e Rocco Formini, che hanno dato vita alla CCK Srl per offrire servizi nel Rental Karting, frequentano l'ambiente dei kart da oltre trent’anni. Piernatale, nell’88 ha anche preso parte ad un Mondiale Junior, il loro papà Giorgio è stato Presidente della Commissione Karting dell'Automotoclub Storico Italiano (ASI) che organizza la Coppa dei Campioni con i kart storici sulla mitica pista di Jesolo. La loro società organizza una gara Rental dal sapore...mondiale.

L’aver messo piede nell’ambito delle gare Rental nel 2015, dopo qualche anno di stop, ha riacceso la passione per il karting dei fratelli: «Io e mio fratello  - spiega Piernatale - ci siamo riavvicinati al karting praticato grazie al Rental Karting. Abbiamo corso soprattutto all'estero, divertendoci e stringendo contatti ed amicizie in tutto il mondo, grazie a questa disciplina che abbiamo notato, ha un basso impatto economico ma è altamente competitiva e gratificante. A quel punto ci è venuto  naturale studiare il mercato ed analizzare l'offerta di questo settore, sia in Italia che all'estero, per capire come poter fare qualcosa di importante per la promozione di questo sport.»

Nel 2021 nasce quindi Champion Cup Kart (CCK) che, seppure reso in lingua inglese, deve il proprio nome alla storica gara a cui si ispira: «Il nostro pallino – prosegue Rocco, Responsabile Media e Comunicazione di CCK - è che debba esistere un denominatore comune tra l’epoca che molti rimpiangono del karting, i gloriosi anni 70 e 80 e il karting moderno. Questa linea comune per noi è una competizione di alto profilo, comunque accessibile a tutti, che si svolge in un contesto organizzativo altamente professionale ma sempre improntato al rispetto, alla passione ed all'amicizia tra i piloti partecipanti: per questo abbiamo pensato di denominare la nostra gara “Champion Cup Kart”, richiamando la Coppa dei Campioni che si è corsa per tanti anni a Jesolo su quei presupposti appunto, l’accessibilità e l’informalità del paddock, in un contesto di grande competizione»

L’idea degli ideatori di Champion Cup Kart è quella di dare vita ad un evento che, pur su base Rental, si ritagli uno spazio ben preciso a livello internazionale. «CCK srl è una realtà che nasce per organizzare questa gara-evento e lavora tutto l’anno con partner di primo livello per garantire degli standard di qualità elevatissimi. La nostra ambizione è di essere una di quelle gare a cui ‘non puoi mancare’. Dai nostri piloti è molto apprezzata l'idea di poter competere, con un costo relativamente contenuto, in un campionato internazionale "arrive and drive", molto competitivo e che in sostanza, ricalca i grandi eventi che hanno fatto e fanno la storia del kart, anche nella comunicazione del contenuto sportivo. Per coinvolgere maggiormente i protagonisti, si è scelto il format della gara sprint che è vero, da un lato impone all’organizzatore attività frenetiche e delicate (come il frequente sorteggio dei kart, la gestione delle zavorre, dei trasponder etc..) ma per noi gli ingredienti fondamentali del motorsport sono quelli:  l'adrenalina della partenza, la gara secca, il gareggiare uno contro tutti, sebbene sempre nel rispetto dell'avversario.»

Le categorie al via sono divise per fascia di età, mentre il peso minimo (aspetto fondamentale nell’ambito Rental) viene gestito attraverso l’uso di zavorre in base al peso del pilota:

14-17 anni > Junior
18-34 anni > Talent
35-44 anni > Expert
45-99 anni > Master


Per i dettagli sulle passate edizioni e le anticipazioni 2024: https://championcupkart.com/

Created by: fmarangon2 - 20/12/23

Naviga le Rubriche

RACES

INTERVIEWS

ON THE TECHNICAL SIDE

FROM KART TO F1

SIM - Racing Simulator

OPINION

PROSSIME GARE

Iscriviti alla Newsletter

Rimani aggiornato sulle ultime notizie dal mondo del kart!