BIREL ART DOMINA LA KZ2 E OTTIENE UN PODIO NELLA OK

Press Release by:
Columns: Primo Piano
Una settimana dopo l'apertura della stagione 2024, Birel ART ha ottenuto risultati ancora migliori di fronte a una concorrenza più agguerrita in occasione della prima prova della WSK Super Master Series sullo stesso circuito di Lonato.

 WSK Super Master Series - Lonato (ITA) - 28, Gennaio 2024    
Le temperature anche questo fine settimana erano molto rigide al South Garda Karting, ma c'era il sole e la pista è rimasta uniformemente asciutta. La maggior parte delle grandi squadre ha potuto gareggiare in buone condizioni per tutta la durata della competizione.

Cristian Bertuca ha brillantemente portato la KZ2 in finale con tre vittorie di manche e la vittoria in prefinale. Ha condotto la finale dall'inizio alla fine, vincendo con un ampio margine. Due volte vincitore nelle manche e vittima di un ritiro, Daniel Vasile ha assicurato una doppietta al Birel ART Racing grazie a un finale di meetin molto convincente. Pedro Hiltbrand è stato a lungo secondo prima di chiudere al sesto posto e Matteo Viganò (CL) ha recuperato 11 posizioni chiudendo al nono posto. Nella loro prima gara con Birel ART, i fratelli Samuel e Jean Luyet si sono classificati all’11° e al 12° posto nella classifica finale, portando il marchio di Lissone ad avere sei telai nei primi dodici posti. Matheus Morgatto e Samuele Leopardi non sono stati purtroppo premiati con risultati all'altezza della loro velocità per mancanza di fortuna.

Con i colori del CL Racing Kart, Ean Eyckmans è stato uno dei protagonisti della categoria OK, riuscendo a salire sul podio grazie a un sorpasso decisivo all'ultimo giro. Noah Wolfe (VAR by Birel) è stato molto competitivo. Ritardato nella sua terza manche e poi in prefinale, è risalito di 15 posizioni fino al 16° posto in finale, proprio davanti a Mees Houben, rimontato di 23posizioni dalle qualifiche. Ludovico Busso ha fatto buoni progressi, in particolare nella finale dove ha recuperato 13 posizioni.

Nella Mini U10, David Moscardi ha ancora una volta offerto prestazioni eccellenti. È stato sfortunato in finale, venendo retrocesso al 35° posto nel secondo giro quando si trovava al quarto posto. Ha recuperato parte del suo ritardo e ha riguadagnato otto posizioni per l'onore. Anche Senn Lindeman ha avuto un ottimo ritmo fino alla finale, senza però ottenere il successo sperato.
Lo staff di Birel ART è giustamente soddisfatto delle prestazioni ottenute in questo secondo weekend di gare a Lonato: “Ovviamente è sempre un piacere vincere”, ha dichiarato Ronni Sala, Presidente di Birel ART. “Bertuca è stato all'altezza del suo talento e delle nostre aspettative. La doppietta con Vasile ha dimostrato l'efficacia del nostro kart 2024. Mi congratulo con il team tecnico per l'eccellente lavoro svolto. Il podio nella OK di Eyckmans ha premiato una buona dinamica tra il pilota e la squadra. La nuova organizzazione, con Riccardo Longhi a capo delle categorie KZ e Jordon Lennox-Lamb a capo delle OK, è partita sotto i migliori auspici. Essere competitivi fin dall'inizio della stagione nella KZ2 e nella OK è un segnale forte che motiva tutti a Lissone, soprattutto perché ci sono anche le nostre Mini. Sfrutteremo questa situazione favorevole per continuare a sviluppare la nostra competitività e affrontare con fiducia il lungo programma di gare che ci attende.”
Il Birel ART Racing trarrà ora insegnamento da queste prime due gare per prepararsi alla seconda prova della WSK Super Master Series che si svolgerà a Cremona tra meno di due settimane. 

Phone: +39 039 483440
Email : info@birelart.com
 

Press Release by: Birel ART - 30/01/24

Naviga le Rubriche

RACES

INTERVIEWS

ON THE TECHNICAL SIDE

FROM KART TO F1

SIM - Racing Simulator

OPINION

PROSSIME GARE

Iscriviti alla Newsletter

Rimani aggiornato sulle ultime notizie dal mondo del kart!