FELICE TIENE PORTA IN AUGE CRG-MAXTER NEL MONDIALE KF1 MAX VERSTAPPEN IN KF3 SI GIOCA IL TITOLO EUROPEO

Press Release by:
Columns: Gare

IL PILOTA ITALIANO SCATENATO NELLE PRIME DUE FINALI DEL MONDIALE KF1 OTTIENE DUE QUINTI POSTI. BENE ANCHE LAURA TILLETT, SFORTUNATO LENNOX. IN KF3 MAX VERSTAPPEN AUTORE DI UNA SERIE DI BELLE RIMONTE, SCATTA DALLA PRIMA FILA PER LA PREFINALE DI DOMENICA.

Zuera (Spagna). Sul Circuito Internazionale di Zuera in Spagna si è svolta la prima vera giornata di gare valide per il secondo atto del Campionato del Mondo KF1 e soprattutto per decidere chi potrà fregiarsi dei titoli Europei delle categorie KF3 e KF2 che domenica 24 luglio saranno assegnati sulla pista spagnola.
Al di del Campionato del Mondo KF1, che a Zuera vede la presenza di 24 piloti sfidarsi su quattro finali per ogni weekend, con il “solito” Nyck De Vries su Zanardi una spanna sopra tutti, nel bene o nel male, quello che ha appassionato in questa prima giornata di gare sono state anche le manches di qualificazione della KF3 e della KF2 per accedere alla fase finale di domenica.
Comunque nelle due finali valide per il Mondiale KF1, la CRG si è riscattata ampiamente rispetto alla prima prova del mese scorso in Germania, con molti progressi soprattutto riguardo alla competitività del motore Maxter. Nella prima delle due finali, Felice Tiene ha ottenuto un bel quinto posto, mentre Jordon Lennox-Lamb e Laura Tiene hanno lottato bene nel mezzo del gruppo piazzandosi al 14. e 15. posto.
Il pilota italiano si è poi letteralmente scatenato nella seconda finale, riuscendo anche ad andare in testa per un paio di giri. Poi ha dovuto cedere la prima posizione, ma Tiene ha tenuto sempre il ritmo dei primi.

 

 


Alla fine si è piazzato di nuovo quinto, mentre entusiasmava De Vries che fermo in partenza ha poi recuperato fino al secondo posto per poi perdere il podio nelle ultime curve dell’ultimo giro. In questa seconda finale Laura Tillett (foto a sinistra) si è piazzata 13.ma, Lennox è stato costretto al ritiro per incidente.
Nelle manches della KF3, la CRG si è fatta valere come sempre, con un Max Verstappen che nelle vesti di “superman” è riuscito a recuperare in maniera strepitosa tutto lo svantaggio iniziale delle prove di qualificazione di venerdì. Dopo essere riuscito a mettere a punto in maniera ottimale il set-up del suo CRG, il pilota olandese si è fatto valere con una serie di prestazioni maiuscole ed è letteralmente volato, rimontando ogni volta dalla 14.ma posizione. Nell’ordine, nelle sue quattro manches, è arrivato terzo, poi secondo, quindi la vittoria, e infine settimo. Per la prefinale di domenica Verstappen scatta dalla prima fila, e a questo punto il pilota olandese e la CRG si giocano il titolo.
Molto bene è andato anche il 13enne giapponese Jinya Yamakawa (foto a destra). La “mascotte” del team ufficiale CRG ha disputato delle belle gare, ma purtroppo si è trovato suo malgrado coinvolto in qualche incidente, e per questo non ha potuto classificarsi per la fase finale, ma sarà al via della finale B.
In KF2 ha dovuto faticare molto anche il francese Nicolas Gonzales, peraltro molto sfortunato per essere stato messo fuori subito nella prima manche da un tamponamento e poi attardato nelle bagarre delle altre manches. Anche Gonzales domenica parteciperà solamente alla Finale B.


Tutti i risultati nel sito www.cikfia.com


Ufficio Stampa
CRG SpA
www.kartcrg.com

Press Release by: CRG - 25/07/11

Naviga le Rubriche

RACES

INTERVIEWS

ON THE TECHNICAL SIDE

FROM KART TO F1

SIM - Racing Simulator

OPINION

PROSSIME GARE

Iscriviti alla Newsletter

Rimani aggiornato sulle ultime notizie dal mondo del kart!