ROK CUP ITALIA. SI PARTE!!!

Press Release by:
Columns: Gare

ROK CUP ITALIA 2011
Circuito Internazionale Siena, 10 e 11 Settembre

Le premesse perché il weekend della Rok Cup Italia 2011 sia elettrizzante ci sono tutte. Tanti Rokker veloci pronti ad avventarsi sul titolo tricolore, moltissimi campionati di area ancora in gioco, Rok Talent Award e Mini a go go! Sono solo alcuni dei temi che incendieranno di passione e divertimento le belle colline toscane in cui si trova il Circuito internazionale Siena, sede della Rok Cup Italia 2011!

Storia – Questa è la quarta edizione della Rok Cup Italia e dopo Viterbo e Castelletto di Branduzzo, la gara-evento torna là dove nel 2002 la Rok Cup ha preso il via. Proprio sul circuito senese (nella configurazione precedente), infatti, si è corsa la prima gara ufficiale del campionato Vortex. 
La Rok Cup Italia ha sempre offerto divertimento e spettacolo, ma quest’anno la gara avrà una duplice valenza, sarà valida come gara singola, che assegna il titolo tricolore Rok e varrà come prova conclusiva per tutti i gironi, con assegnazione di punteggio doppio.
I piloti si troveranno così a combattere per il titolo assoluto e con un occhio dovranno anche prestare attenzione ai rivali diretti in campionato. Infatti la gara della Rok Cup Italia assegnerà punteggio doppio ai fini della classifica di area e, anche per questo, rappresenta un appuntamento dal grande valore agonistico.

Albo d’oro – Tra i campioni in carica che vedremo quest’anno ci sono ben tre piloti, Andrea Russo, Gabriele Volpato e Luigi Calafato nella Junior Rok. Volpato ha vinto il titolo in questa categoria nel 2009, mentre Calafato e Russo si sono imposti nella Mini Rok, rispettivamente nel 2008 e 2010.
Lorenzo Caponi è l’unico pilota ad essersi fregiato del titolo tricolore per ben due volte, nel 2008 e nel 2010, il romano è stato il re della Super Rok.
Gabriele Bensi, vincitore della Junior Rok l’anno scorso, è saltato nella Rok e sarà anche lui uno di quelli da tenere d’occhio. Sempre nella Rok c’è Daniele Basiliotti, anche lui, come Bensi, campione Rok Cup Italia (2008).

Pronostici – Fare pronostici è impossibile, visto il numero di top Rokker che scenderanno in pista e considerato il livello, altissimo, che tutte e quattro le classi Rok hanno raggiunto.
Possiamo ricordare che nella gara svoltasi nel maggio scorso a Siena, si sono incontrati molti dei protagonisti oggi iscritti alla Rok Cup Itlalia e lo show è stato incredibile.
Nella Mini Rok vinse, grazie anche ad una distrazione di Castelli, Cicognini. Oggi l’entry list della Mini si è arricchita in modo formidabile ed i possibili vincitori sono moltissimi.  
Alessandro Buran fece una gara perfetta nella Junior Rok ed infilò Pulcini sul finale di gara. Allora si misero in luce anche Jacopo Rognoni, Gigi Calafato, Maria Scalzotto (assente) e Giuseppe Gaglianò. 
Tra i protagonisti mancati di questa categoria non possiamo dimenticare lo sfortunato  Centioni. Il leader del girone Centro-Sud Est si è infortunato alla vigilia della finale tricolore Rok e, purtroppo, non potrà essere presente alla festa tricolore. 
Nella Rok il confronto, sempre nella gara di maggio, fu molto tirato tra Alberto Villa, Alessio Costantini e Matteo Perugi, padrone di casa e leader dell’area Centro.
Nella Super Rok la gara fu degna di un mondiale! Il poleman dell’Euro KF2 Gianmarco Ercoli, Alessio Santilli e Cristopher Zani lottarono con grinta, con quest’ultimo uscito vincitore.
Nella Super non vanno dimenticati i due titolati, il già citato Caponi, con all'attivo due Rok Cup Italia all’attivo, ed il bi campione internazionale, il velocissimo Alessandro Vantini.

Qualche numero – Gli iscritti alla Rok Cup Italia sono 145 così suddivisi: 41 Mini Rok, 29 Junior Rok, 36 Rok e 39 Super Rok.
Nella bagarre ci saranno ben nove ragazze, cinque delle quali concentrate nella Rok e con ottime possibilità di inserirsi al vertice e mirare a fare il colpaccio. Arianna Armati, capo classifica dellO Special Trophy riservato alle lady, è anche seconda nel suo girone (Centro-Sud Ovest).
Alessia Brisdelli è l’unica rappresentante del gentil sesso nella Junior Rok, così come è “sola” nella Super, la piccola-grande lottatrice Jessica Grassi.
Tre sono i Rookie in pista, Pulcini e Palluzzi nella Junior Rok e Carlo Aldera nella Rok. Quest’ultimo ha di recente ottenuto la prima vittoria nella sua ancora breve carriera, nella gara di Sant’Egidio Val Vibrata (Centro-Sud Est).
35 anni e non sentirli. Sono tantissimi gli Over che in entrambe le categorie, Rok e Super, potranno ambire ad un grande risultato. Ezio Cervoni e Marco Chiari guidano la loro speciale classifica distanziati di poco. Massimo Rabaglia li segue a breve distanza.
Nella Super Maurizio Spoleti ha preso il largo ed ha staccato gli inseguitori, capeggiati da Emiliano Cervoni, Donade, Baselli e Petrossi.

Circuito Internazionale Siena (www.pistainternazionalesiena.com) – La pista Toscana è entrata a far parte del novere degli impianti italiani più interessanti ed alla Rok spetta il merito di essere stata una delle categorie che per prime ha apprezzato il valore del circuito della famiglia Torsellini.
Il tracciato, ridisegnato totalmente all’inizio del 2008, ha uno sviluppo pari a 1.300 metri, con una larghezza (minima) di 10 metri. Si percorre in senso orario e questa Rok Italia è la quarta gara che il campionato Vortex compie sul questo circuito. La pista sarà aperta tutta la settimana e vi si potrà girare liberamente, senza nessun vincolo.
per raggiungere l pista senese rimandiamo al seguente link:  http://www.pistainternazionalesiena.com/mappa_circuito.html

Offerte Mini Rok – La Vortex ha voluto offrire un'opportunità significativa ai giovanissimi del vivaio kartistico italiano, promuovendo una interessante iniziativa destinata ai Mini Rokker. 
L’iscrizione alla Rok Cup Italia e la pista per le prove del venerdì sono gratuite! Inoltre è stata varata un’offerta di noleggio del motore a soli €300,00, a cui viene aggiunto un treno di gomme Bridgestone in omaggio a coloro che aderiranno a questa formua di noleggio.

Rok Talent Awrad – Che il premio messo in palio dalla Vortex per il grande Rok Talent Award fosse impareggiabile si sapeva. Adesso, con l’evento tricolore, la Vortex ufficializza le gare che spetteranno ai due migliori giovani emersi dal progetto  Rok Talent Award. I Rokker disputeranno le due gare di Campionato Europeo CIK-FIA ed il Campionato del Mondo.
Rok Talent preparatevi al gran finale!

VISIBILI ED INVISIBILI – I piloti che partecipano alla Rok Cup Italia potranno ambire al titolo ed ai premi soltanto se nel corso della stagione hanno preso già parte a tre gare della Rok Cup. Coloro che non hanno corso almeno tre gare della Rok Cup, prima di questo evento, saranno dichiarati “trasparenti” e non potranno ambire, come detto, ne al titolo, ne ai premi.
Per i piloti della Mini Rok trasparenti è stato istituito un premio speciale. Il migliore avrà un set di gomme e l’iscrizione gratuita per disputare ben sei gare nella Rok Cup 2012.


Media Release    
Date: Settembre 2011
Press release number:
Evento: ROK CUP ITALIA 2011 – Circuito Internazionale Siena, 10 e 11 Settembre

Press Release by: Tony Kart - 07/09/11

Naviga le Rubriche

RACES

INTERVIEWS

ON THE TECHNICAL SIDE

FROM KART TO F1

SIM - Racing Simulator

OPINION

PROSSIME GARE

Iscriviti alla Newsletter

Rimani aggiornato sulle ultime notizie dal mondo del kart!